LA NOSTRA PARROCCHIA

Volendo utilizzare un’immagine significativa, adatta a descrivere la nostra comunità, mi è venuta in mente l’immagine del giardino pantesco. Esso è tipico dell’isola di Pantelleria ed è fondamentalmente un recinto in pietra lavica murata a secco di circa due/tre metri, atto a proteggere le piante dai forti venti che spirano sull’isola in ogni stagione. E’ privo di copertura ed ha un’unica stretta apertura per accedervi. La protezione va dunque un pò a scapito della fruizione e della visibilità, ma garantisce la crescita e la prosperità delle piante.

Anche la comunità parrocchiale e la chiesa stessa di Madonna di Pompei, a prima vista, sono poco visibili, ma se uno ha la grazia e la pazienza di entrarvi, scopre un bellissimo giardino di persone e di attività (catechismo, giovani, estate ragazzi, gruppo terza età, ministri dell’Eucarestia, caritas, liturgia, ecc.)! Tutto ciò è senz’altro merito dello Spirito Santo, che ci precede in ogni azione, e di quanti vi operano: laici e consacrati.